Articoli e consigli di lettura BICI GRILL Itinerari cicloturistici News! Varie!

Un soffio di vento

Che bella Domenica al Bosco d’Albarella!..ventilata..

Domenica al Bosco c’era vento, in certi momenti era così forte che sarebbe stato un problema pilotare un aquilone. Sembrava di essere al Giro delle Fiandre o in una delle grandi classiche del nord, a bordo strada per veder sfrecciarei ciclisti temerari.

Ma chi il vento l’ha preso veramente in faccia sono stati gli amici di Fiab che ci hanno raggiunto, controvento, da Verona, Isola della Scala e Legnago. Onore a loro e alla loro faticaccia. Era il minimo che li aspettasse un risotto con gli s-ciopeti caldo fumante, poi c’erano amici che hanno scelto di anticiparli assaporando ritualmente una salsiccia di malga appena cotta alle braci e chi, curiosava interessato tra i graziosi banchetti solidali.

Anche per loro il traguardo era presenziare ad un bel incontro che si sarebbe tenuto al centro del bosco nel primo pomeriggio. E così è stato. L’impegno del determinato Corrado Marastoni, presidente di Fiab Verona, Andrea Restivo e di Radici in Movimento, come sempre ha portato non solo i frutti ma anche ospiti d’onore. C’erano le rappresentanze delle amministrazioni dei comuni della destra Adige Sud capitanati dal Sindaco di Roverchiara Loreta Isolani,  prima di dare la parola agli amministratori di San Pietro di Morubio, Legnago, Villa Bartolomea e Badia Polesine,  che generosamente hanno accettato il nostro invito.

E così, con la presenza graditissima dell’Assessore Regionale De Berti e del consigliere regionale Brusco, è stata l’occasione per presentare il logo della CICLABILE ADIGE SUD!…bellissimo!

ciclovia adige sud

Ovviamente, la volontà di Fiab e di Radici in Movimento, è quella di avviare un progetto di sviluppo concreto di una ciclabile già oggi esistente, ma che necessità di un gioco di squadra per far scoprire ai turisti provenienti dalle Alpi le bellezze del nostro territorio e condurli alle porte dell’Adriatico.

Gli amici della bicicletta ora, il vento ce l’hanno a favore.

VIVA LA BICICLETTA!!!

 

Condividilo con i tuoi amici!

Leave a Reply

Your email address will not be published.